LA VOCAZIONE – Noviziato –

NOVIZIATO

“Chi di voi, volendo costruire una torre, non si siede prima a calcolarne la spesa, per vedere se ha i mezzi per portarla a compimento” (Lc 14,28)

Il noviziato è il periodo destinato a sviluppare la vocazione, mediante una solida formazione spirituale e religiosa, sotto la direzione della Madre Maestra e rispecchia il più possibile la normalità della vita religiosa comunitaria. 
La giovane postulante che in tutta libertà e responsabilmente intende rispondere alla chiamata da parte di Dio, intraprenderà il cammino che l’aiuterà a superare le inevitabili difficoltà della vita religiosa e a conoscere la pratica dei voti; trascorrerà i due anni previsti in una casa appositamente destinata a questo scopo dedicandosi allo studio, all’esercizio della vita comune e ad un modesto lavoro manuale.